Slovacchia, pari con l’Austria: metà partita per Skriniar

uefa sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La formazione allenata dal ct Kozak ottiene un buon pareggio in amichevole con l’Austria: altro gettone per il difensore della Sampdoria, entrato all’inizio della ripresa

Gli strascichi dell’entusiasmante vittoria contro la Lituania, fondamentale per il cammino verso il Mondiale di Russia 2018, hanno permesso alla Slovacchia di disputare un’ottima partita contro l’Austria e impattare sullo 0-0 in amichevole. Un’occasione per dare spazio a chi, nella sfida precedente, ne ha ottenuto poco o niente e per svolgere ulteriori prove di formazioni. La difesa slovacca si è comportata ugualmente bene, nonostante l’assenza di Milan Skriniar lunga tutto il primo tempo.
QUARANTACINQUE MINUTI – Il centrale della Sampdoria, che farà ritorno oggi in Italia al fine di rendersi disponibile in vista del Sassuolo, è stato mandato in campo dal commissario tecnico Jan Kozak all’inizio della seconda frazione di gioco, permettendogli così di mettere altri minuti nelle gambe e ottenere un gettone importante con la maglia della nazionale maggiore. Per Skriniar si tratta della seconda presenza consecutiva.