Arsenal, c’è l’offerta per Andersen e Praet: i dettagli

sampdoria Praet
© foto www.imagephotoagency.it

Il club londinese ha messo sul tavolo 42 milioni di euro per i gioiellini della Sampdoria: Ferrero non è soddisfatto

L’arrivo di Marco Giampaolo sulla panchina del Milan potrebbe causare l’esodo da Genova di Joachim Andersen e Dennis Praet. Il difensore danese classe ’96 e il centrocampista belga classe ’94 sono due pezzi pregiati della Sampdoria, che davanti a un’offerta considerevole sarebbe disposta a cederli durante il mercato estivo. La dirigenza rossonera ci sta pensando su esplicita richiesta dello stesso Giampaolo, ma dovrà fare i conti con la forte concorrenza dell’Arsenal.

Il club londinese segue da mesi le prestazioni dei due calciatori grazie a emissari che hanno popolato il “Ferraris” durante le partite casalinghe del Doria. I 42 milioni di euro messi sul tavolo come prima proposta ufficiale, però, non hanno soddisfatto il presidente Massimo Ferrero, il quale non è disposto a fare sconti. Andersen è valutato 30 milioni di euro, mentre Praet 25 milioni di euro. Per strapparli alla Sampdoria, dunque, sono necessari almeno 50 milioni di euro.