Audero: «Era fondamentale vincere. Siamo vivi e lotteremo fino alla fine» – VIDEO

Audero commenta la vittoria contro l’Udinese: «Tre punti importanti per la classifica. Mi scuso per l’ammonizione»

Emil Audero, portiere della Sampdoria, ha parlato ai canali ufficiali della società commentando la vittoria contro l’Udinese. Ecco il pensiero dell’estremo difensore:

VITTORIA – «Tre punti importantissimi per la classifica, era fondamentale vincere, soprattutto dato che eravamo in trasferta e in situazione di svantaggio. Ma la squadra c’è, è viva e lotterà fino alla fine».

PARATE – «Su Lasagna è stato complicato, ero a terra ed era un frangente determinante: fossimo andati sotto sarebbe stata dura recuperare. Questi però sono segnali, aiutano».

PROTESTE – «Mi scuso per l’ammonizione, forse sono stato eccessivo. Ma bisogna aggrapparsi con le unghie e con i denti a tutto, ed era necessario spronare i compagni. Squadra quadrata? Solidità difensiva e compattezza vengono dal lavoro d’insieme. Si vedono i risultati a furia di stare insieme, all’inizio con tanti nuovi non era così e avevamo bisogno di capirci meglio».