Ballardini: «La situazione critica deve renderci più forti»

© foto www.imagephotoagency.it

Come riportato dal sito ufficiale del Palermo, anche Davide Ballardini è intervenuto in conferenza stampa per commentare Palermo-Samp, sfida valida per la 36.a giornata della Serie A Tim. La partita è particolarmente delicata per i rosanero, che hanno a disposizione ancora tre giornate per cercare di raggiungere la salvezza.

«Siamo concentrati sulla partita di domani -esordisce il tecnico romagnolo- tutto il resto, in questo momento, non conta nulla per noi. Contestualmente tutti i nostri pensieri vanno alle difficolta che incontreremo nel match, il dopo non ci interessa e non può essere una distrazione. Chi gioca a pallone ad alti livelli ha già tradotto i propri in sogni in realtà; per continuare a soddisfare tali sogni, sarà necessario domani fare una grande partita».

 

Ballardini ha poi valutato il rendimento della squadra: «Io so che la squadra può giocare meglio, anche se mi rendo conto che in questo momento non sia facile, complice la situazione che ritengo molto critica. Questo tuttavia deve renderci più forti, nella testa, nelle gambe, nel cuore e nelle qualità che questi giocatori hanno; io sono sicuro che la squadra domani darà il 100% e i tifosi dovranno sostenerli in questo».

 

Il tecnico conclude con poche battute sull’assetto tattico: «Per me l’importante non è tanto la disposizione in campo, quanto l’atteggiamento, l’attenzione e le qualità dei giocatori. Il mio compito è quello di mettere ciascuno di loro nelle condizioni di fare bene».

Articolo precedente
Montella in conferenza: «L’obbiettivo è chiaro: colpire al momento giusto»
Prossimo articolo
Primavera, Ponce castiga i granata: all’Andersen finisce 1-0