Barcellona su Skriniar, l’agente: «Merito di Giampaolo»

skriniar inter sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Skriniar nel mirino del Barcellona, ma l’agente chiude e ringrazia Giampaolo: «E’ cresciuto molto con lui. Resta all’Inter»

Ha del surreale, la rapida impennata che ha subìto la carriera di Milan Skriniar nell’ultimo anno. Prima l’inizio difficile con la maglia della Sampdoria, poi i vistosi miglioramenti di partita in partita e infine – al termine della scorsa stagione – il passaggio all’Inter, che ha fruttato nelle casse blucerchiate un’ottima plusvalenza. Se, al suo arrivo, lo scetticismo prevaleva tra i tifosi milanesi, adesso l’umore è tutt’altro e lo slovacco è considerato un vero e proprio pilastro della difesa di Luciano Spalletti, con cui si sta esprimendo ad altissimi livelli. Un difensore roccioso ma pulito negli interventi, giovane ma con personalità da vendere, prestante fisicamente e concentrato per tutti i novanta minuti: le sue qualità non sono potute passare inosservate e, secondo i media spagnoli, perfino un top club come il Barcellona sta valutando il suo profilo per rinforzare la retroguardia. I rumors di mercato su una sua cessione tengono banco in questi giorni, ma a rassicurare la piazza nerazzurra ci ha pensato lo stesso agente di Skriniar, Karol Csonto: «E’ assolutamente impossibile che Milan possa cambiare squadra», ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport. E non sono mancati anche i ringraziamenti per Marco Giampaolo, allenatore che l’anno scorso ha permesso all’ex Zilina di fare un grande salto di qualità: «Se si monterà la testa? Non può accadere, ha la testa sulle spalle e una grande personalità. Sono felicissimo dell’impatto che ha avuto con l’Inter. Merito anche di mister Giampaolo – ha ammesso Csonto – che a Genova ha lavorato molto per farlo crescere, soprattutto dal punto di vista tattico. Spalletti? C’è un rapporto splendido tra di loro».