Bereszynski allontana Sala: «Sto benissimo e posso dare il meglio»

bereszynski sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bereszynski è appena tornato dalla Nazionale, ma non ha intenzione di lasciare il posto: «Sto benissimo e posso dare il meglio»

Questa settimana, per Bartosz Bereszynski, è stata sicuramente la più intrisa di emozioni di tutta la sua vita. La nascita del primo figlio Leo, ma anche la qualificazione ai prossimi Mondiali con la sua Polonia: chiedere di meglio è davvero difficile. Il terzino della Sampdoria è tornato da poco a Bogliasco e – dopo essere stato impiegato assiduamente dal ct Adam Nawalka, sia sulla fascia destra che su quella sinistra – la poca preparazione eseguita a Bogliasco potrebbe far venire dubbi a Marco Giampaolo, in vista della gara di domenica contro l’Atalanta. Il tecnico blucerchiato in questi giorni sta provando Jacopo Sala sull’esterno, ma Bereszynski non è intenzionato a cedere il suo posto da titolare, conquistato con tanta fatica: «Le mie difficoltà iniziali l’anno scorso sono state soprattutto queste, riuscire ad adattarsi. Ora va molto meglio e penso si veda. Penso che le mie caratteristiche migliori siano quelle fisico-atletiche – spiega il numero 24 ai taccuini del Secolo XIX -, aggiungeteci che ora mi sento benissimo e posso dare il meglio. Qualche volta dovrei gestire meglio le mie energie».

Fascia destra o fascia sinistra, poco cambia per il polacco, l’importante è scendere in campo: «Naturalmente io voglio sempre giocare, sempre, ma è il coach che decide. Per convincerlo do il 100% non solo in partita, ma in ogni allenamento, perché Giampaolo è molto attento anche in settimana». Un’ultima battuta su Dawid Kownacki, attaccante della Sampdoria “impantanato” nella Nazionale U21 polacca. Non è facile passare in Nazionale maggiore, quando si ha a che fare con un fuoriclasse come Robert Lewandowski: «E’ un percorso difficile, ma ha le qualità anche caratteriali per farcela», ha concluso fiducioso Bereszynski.

Articolo precedente
sampdoria birra promozioneFiumi di birra al Ferraris: l’idea della Sampdoria per domenica
Prossimo articolo
Le probabili formazioni di Sampdoria-Atalanta