Bereszynski boss della fascia: «Nessuno mi ha soffiato il posto»

bereszynski sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Bereszynski e le vicende di mercato: «Dicevano andassi via, e invece… Nessuno mi ha soffiato il posto»

All’inizio della stagione, con l’arrivo di Fabio Depaoli e le crescenti prestazioni, Bartosz Bereszynski non sembrava così sicuro di poter mantenere il suo posto da titolare sulla fascia destra. Il terzino della Sampdoria, tuttavia, non sembra essersi fatto molto influenzare dai rumors: «Ormai sono abituato, queste voci sul mio conto non sono nuove. Si diceva che un compagno avrebbe potuto soffiarmi il posto o che avrei potuto lasciare il club. Non è successo niente del genere. Ecco perché prendo sempre con le pinze cosa dice la stampa».

«Sono sempre stato in grado di conquistare il posto da titolare. Anzi, Depaoli è arrivato dal Chievo prima dell’inizio della stagione. Eravamo io e Sala, ma Di Francesco mi ha subito fatto capire che avrebbe puntato su di me. Alla fine Sala è andato Spal e io non sono mai stato messo da parte, nemmeno per un momento».