Bereszynski, cambia l’aria: da partente a futuro titolare

calciomercato sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La fascia destra è l’unico punto dolente della Sampdoria: Bereszynski può dare una svolta alla sua stagione, da partente a titolare

Riguardando la partita disputata contro il Torino, appare evidente che la fascia destra sia maggiormente in difficoltà rispetto agli altri reparti. A parziale giustificazione c’è da sottolineare che Sala gioca in un modulo non congeniale alle sue caratteristiche, visto che a Verona occupava una porzione di campo ben più avanzata in un 4-4-2. Chiaramente non può essere un alibi perché il numero 7 ha già disputato una stagione con Giampaolo e sa cosa egli voglia da lui. In Torino-Sampdoria, dopo un primo tempo di fatica, l’allenatore ha preferito effettuare il cambio: dentro Bereszynski, fuori Sala. Il destino del giocatore polacco doveva essere quello di lasciare la Sampdoria al termine della finestra di mercato estiva, poi una serie di circostanze, inclusa la buona prestazione fornita quando inserito, gli hanno permesso di rimanere a Genova. Da potenziale partente a possibile titolare: il tecnico potrebbe continuare a tenere in considerazione Sala come prima scelta, ma è inevitabile pensare che, se dovessero esserci prestazioni come quella di ieri contro i granata, il polacco diventerà indispensabile per corsa, intensità e senso tattico in un 4-3-1-2 dove il terzino deve essere adeguatamente formato sia per la fase difensiva sia per quella offensiva.