Bizzarri sprona il Pescara: «Cominciare a correre e a fare punti»

bizzarri pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere del Pescara Albano Bizzarri carica i suoi: «Cominciare a correre e a fare punti, crediamo ancora nella salvezza»

L’effetto Zeman, dopo il 5-0 rifilato al Genoa due settimane fa, non si è fatto sentire domenica contro il Chievo. Il Pescara ha perso 2-0 a Verona e adesso le speranze di rimanere in Serie A sono davvero ridotte al lumicino. Solo una vittoria contro la Sampdoria sabato pomeriggio potrebbe ridare coraggio ai biancazzurri per affrontare questa parte finale di campionato: «La squadra ha dei problemi che ben conosciamo – ha spiegato il portiere Albano Bizzarri dopo il match del “Bentegodi” – nulla a che vedere con i carichi di lavoro. Il Chievo non era il Genoa della settimana precedente. Dobbiamo incominciare a correre e a fare punti, finché esiste la possibilità è nostro dovere pensare che possiamo recuperare il gap. Sul fatto se sia svanito o meno l’effetto Zeman – conclude l’estremo difensore degli abruzzesi – posso soltanto rispondere che non mi piace parlare di tali aspetti».

Articolo precedente
cigarini sampdoriaCigarini: «Le emozioni che ti regala il campo sono uniche»
Prossimo articolo
Cassano SampdoriaTweet di Cassano: «Ferrero, Romei e Giampaolo senza palle. Ero ingombrante»