Connettiti con noi

News

Bologna-Sampdoria, i voti dei quotidiani sportivi: si salva Ferrari, tutti d’accordo su Sensi

Pubblicato

su

Bologna-Sampdoria, i voti dei quotidiani sportivi: Ferrari si salva. Crollano Yoshida e Colley. Tutti d’accordo su Sensi

La Sampdoria viene sconfitta anche dal Bologna. Ecco i voti dei maggiori quotidiani sportivi italiani, come La Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.

BOLOGNA-SAMPDORIA: QUI I VOTI DI SAMPNEWS24


Bologna-Sampdoria: migliori e peggiori di Tuttosport

Candreva 6 – Fa valere l’esperienza nel duello con Svamberg.

Ferrari 6 – In difficoltà contro Arnautovic, quanto l’austro-serbo usa la classe. Ma non ha certo paura degli scontri fisici.

Sensi 5 – Non illumina la manovra blucerchiata. Protagonista di un contatto in area con Medel nella ripresa: non era rigore.

Caputo 4.5 – Troppo isolato. Si mangia un gol in avvio di ripresa faccia a faccia con Skorupski.


Bologna-Sampdoria: migliori e peggiori de La Gazzetta dello Sport

Caputo 6 – Il meno discontinuo dei suoi. Skorupski lo ipnotizza in avvio di ripresa nella migliore occasione dei blucerchiati.

Murru 6 – Soffre a tratti la vivacità di Hickey, ma tiene la posizione.

Sensi 5 – Mai pericoloso, prevedibile e troppo basso. Non accende la luce e la squadra ne risente.

Sabiri 5 – Volenteroso, certo, ma discontinuo e impreciso.


Bologna-Sampdoria: migliori e peggiori del Corriere dello Sport

Yoshida 5 – Errorissimo orrorissimo sul secondo gol del Bologna: una scivolaa che regala il pallone ad Arnautovic.

Sensi 5.5 – È uno dei pochi a cercare l’azione pericolosa anche personale. Non è concreto e non riesce a dialogare come vorrebbe.

Ferrari 6 – Clienti scomoi ne ha tanti, però è bravo e attento a gestire le situazioni. Sempre con personalità e coraggio.

Bereszynski 6 – Cerca qualche progressione, ma è la fase difensiva quella a cui presta l’attenzione maggiore. Comprensibile.