Bonazzoli, che batosta: 5-1 dall’Inghilterra U20

bonazzoli prestito
© foto www.imagephotoagency.it

Elite League U20, l’Italia di Federico Bonazzoli perde 5-1 contro l’Inghilterra: a Gorgonzola dominio britannico

Pomeriggio difficile, per Federico Bonazzoli e l’Italia U20. L’attaccante di proprietà della Sampdoria, in questa stagione in prestito alla Spal, ha rimediato un pesante 5-1 contro i pari età dell’Inghilterra. Nella seconda giornata di Elite League, la formazione tricolore è stata letteralmente schiacciata dai brittannici, guidati dal ct Downing: la gara inizia già in salita per l’Italia, che dopo appena 5′ di gioco subisce gol da Buckley-Ricketts, ma al quarto d’ora riesce a pareggiare momentaneamente i conti il gol di Panico. Prima dell’intervallo, però, l’Inghilterra chiude già i conti grazie alle reti di Edwards (22′) e, ancora, di Buckley-Ricketts (35′). Nella ripresa, prima Suliman (63′) e poi Ugbo su rigore al 66′ riescono ad aumentare ulteriormente il divario con gli avversari. Partita di grande sacrificio per Bonazzoli, schierato titolare dal ct Guidi e rimasto in campo fino a dieci minuti dal termine del match: tanti assist per i compagni e anche una grande occasione al 77′, ma il bomber di Manerbio non riesce a lasciare il segno sul tabellino, se non per un’ammonizione rimediata al 36′. Allo stadio comunale di Gorgonzola dilaga l’Inghilterra, senza che i padroni di casa riescano a dire la propria.