Bonazzoli, periodo no: espulsione lampo con il Vicenza

bonazzoli Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Poco minutaggio e tanta frustazione per il blucerchiato in prestito al Brescia Federico Bonazzoli: oggi espulsione lampo contro il Vicenza

Il Brescia dell’ex mister blucerchiato Gigi Cagni strappa un punto al Vicenza, ma perde per la prossima giornata Federico Bonazzoli. Nella gara terminata 1-1 (reti di Blanchard al 15′ e Pucino al 25′), l’attaccante in prestito dalla Sampdoria ha ottenuto una manciata di minuti, decisamente mal sfruttati: entrato all’82’ per sostituire Ferrante, dopo appena quattro giri d’orologio il classe ’97 ha rimediato un cartellino rosso per un’entrata-killer su Bellomo. Partita finita prima del previsto per Bonazzoli, che è reduce da un periodo poco positivo: il gesto di questo pomeriggio è stato probabilmente dettato dalla frustrazione per la scarsa considerazione riservatagli dal mister nelle ultime gare, con poco più di 100 i minuti collezionati in tutto il mese di marzo. Anche in Nazionale le cose non vanno meglio: il bomber di Manerbio ha recentemente partecipato al Torneo Quattro Nazioni con gli azzurrini dell’Under 20, e nella partita di tre giorni fa contro la Polonia (persa 3-1) il ct Evani gli ha riservato solo 25 minuti.

Articolo precedente
sampdoria u17Sampdoria U17, con il Novara sorpasso e vittoria negli ultimi minuti
Prossimo articolo
puggioni sampdoriaPuggioni rincuora Muriel: «Tornerai presto a sorridere con noi»