Bonazzoli: «Torino? Murru e Linetty hanno cercato di convincermi»

© foto Torino 18/10/2020 - campionato di calcio serie A / Torino-Cagliari / foto Image Sport nella foto: Federico Bonazzoli

Il neo attaccante del Torino Federico Bonazzoli si è presentato quest’oggi in conferenza stampa ai suoi nuovi tifosi

Federico Bonazzoli, neo attaccante del Torino, si è presentato in conferenza stampa ai suoi nuovi tifosi: l’ex centravanti della Sampdoria ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a trasferirsi in granata.

SCELTA – «Prima di venire qua ho parlato con Murru e Linetty, ma la mia decisione l’avevo già presa. Ho sempre avuto il desiderio di venire a giocare qua perché al Toro c’è un ambiente caldo, un ambiente dove la passione si sente, anche se purtroppo ora i tifosi non possono esserci allo stadio. Murru e Linetty hanno cercato di convincermi ma nel mio caso non c’era bisogno: appena ho sentito il direttore Vagnati che mi ha detto della possibilità di venire qui non ci ho pensato due volte».

GIAMPAOLO – «Giampaolo è rimasto sempre lo stesso, forse rispetto a quando l’ho conosciuto alla Sampdoria è diventato più scrupoloso. Quello a essere più cambiato sono io. Il fatto che ci sia lui qui ha influito sulla mia scelta, non lo nego. Quando l’ho avuto avevo 17 anni, le esperienze che ho fatto dopo mi hanno permesso di crescere a livello di giocatore ma anche a livello umano».