Connettiti con noi

News

Borghi: «Damsgaard luce della Sampdoria. Ranieri pensava già al Genoa»

Federico Carrara

Pubblicato

su

Stefano Borghi, giornalista e telecronista di DAZN, ha parlato della sconfitta della Sampdoria contro l’Atalanta

Attraverso il suo canale YouTube, Stefano Borghi ha parlato della sconfitta della Sampdoria contro l’Atalanta. Ecco l’analisi del giornalista e telecronista di DAZN.

SCELTE RANIERI – «Ranieri ha ribaltato la formazione in ottica del Derby di mercoledì contro il Genoa, dato che l’impegno contro l’Atalanta non è importante quanto quella infrasettimanale. Il tecnico blucerchiato ha presentato una Sampdoria molto strana, con Verre e La Gumina davanti».

DAMSGAARD – «Mi è piaciuto molto ancora una volta Damsgaard, classe 2000 brillante, inventivo e con personalità che, convergendo da sinistra, riesce ad avere un gioco molto efficace, mi piace più da esterno che da seconda punta, ma può giocare anche più centralmente perché ha tiro. Adesso si è messo anche a calciare i piazzati e, infatti, ha spaventato in più occasioni Sportiello».

PARTITA – «Dopo le difficoltà iniziali, l’Atalanta ha poi sbloccato la partita in un momento molto caldo del primo tempo, invertendo l’inerzia della gara e chiudendola nel secondo tempo, dove non ha avuto problemi a condurre la partita».

Advertisement