Bruno Fernandes: «È una vittoria meritata. Con la Fiorentina dovremo fare attenzione»

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria vince tra le mura dello stadio Luigi Ferraris, battendo l’Inter di De Boer. Vince con un gol di Quagliarella, ma anche grazie a una prestazione complessiva sopra la media da parte di tutti gli interpreti. Un palo di Barreto, una traversa di Brozovic e il salvataggio sulla linea di Skriniar i momenti clou della partita.

Intervenuto ai microfoni della zona mista, al termine del match, Bruno Fernandes, diventato pedina fondamentale per Giampaolo, commenta la partita: «Dalla partita contro il Genoa abbiamo cambiato atteggiamento e anche oggi siamo partiti subito forte. Anche a Torino siamo riusciti a mettere in difficoltà la Juventus quando ci trovavamo sul 2-1. Questo è il modo in cui dobbiamo giocare. Ci poterà punti e sicurezza. Oggi è stata una giornata molto buona. Abbiamo messo in campo tutto quello in cui crediamo e abbiamo ottenuto una bella vittoria. 

 Io mi alleno tutti i giorni per mettere in difficoltà il Mister, però siamo in tanti giocatori a essere buoni. Mi torvo molto bene con Muriel e Quagliarella, ma l’importante è che la squadra non perda compattezza. Siamo tutti con caratteristiche diverse, ognuno mette quello che ha per fare meglio possibile. 

La vittoria contro l’Inter? È meritata. Siamo stati più pericolosi noi nei 90’ minuti di gioco. Loro sono andati spesso al cross, ma ci hanno impaurito solo due o tre volte. Ora con la Fiorentina l’importante sarà confermare quello che stiamo facendo. Loro giocano molto sul possesso palla e sono bravi l’uno contro uno. Dovremo stare attenti dietro e fare il massimo davanti».

Articolo precedente
de boer interDe Boer: «Inspiegabile, facciamo sempre la scelta sbagliata»
Prossimo articolo
Milic: «Due partite importanti: Slovan in coppa e poi la Sampdoria»