Bufera sulla Svezia di Ekdal: «L’arbitro ci ha promesso due rigori»

Ekdal, berg, svezia, nazionale, arbitro, turchia
© foto www.imagephotoagency.it

La Svezia di Ekdal nella bufera, la rivelazione shock di Berg scuote il mondo del calcio: «L’arbitro ci ha promesso due rigori»

Il retroscena raccontato da Marcus Berg al termine di Turchia-Svezia, partita che la squadra di Albin Ekdal ha vinto per 1-0 grazie al rigore realizzato nel secondo tempo da Andreas Granqvist, ha scosso il mondo del calcio e le ripercussioni per il direttore di gara Istvan Kovacs potrebbero essere gravi. Difficile che cambi il risultato sebbene il rigore per il presunto fallo su Berg sia stato decisivo, molto probabile invece un reclamo da parte della Federcalcio turca. L’attaccante svedese ha rivelato l’intero faccia a faccia con l’arbitro romeno: «A fine primo tempo ho protestato perché avevo subito un fallo che non era stato fischiato – ha affermato ad Aftonbladet -, dopo esserci allontanati dagli altri mi ha risposto che avrebbe rivisto le immagini e che se avessi avuto ragione ci avrebbe dato due rigori nella ripresa».

Articolo precedente
Il fratello di Kean spaventa la Samp: ecco il suo futuro
Prossimo articolo
ronaldo vieira sampdoriaVieira non ha paura: «In Serie A non bisogna sbagliare»