Cacciatore: «Della Samp non ho bei ricordi»

cacciatore
© foto www.imagephotoagency.it

Chievo, l’ex-blucerchiato Cacciatore: «Non ho bei ricordi con la Samp a livello professionale. Ora hanno tanta qualità, sarà difficile»

Domenica al “Bentegodi” il Chievo riceverà la Sampdoria, reduce da una sconfitta contro la Lazio. Entrambe le squadre stanno attraversando un buon momento e stazionano a pari punti a metà classifica. Tra i vari ex della prossima sfida troviamo Fabrizio Cacciatore, ex-difensore blucerchiato che non ricorda con piacere i momenti trascorsi a Genova: «A livello calcistico, purtroppo, non ho ricordi piacevoli della mia esperienza alla Sampdoria, poiché non sono stati i miei anni migliori. Ho un buon ricordo del gruppo», spiega ai microfoni di Radio Universal.
CACCIATORE SULLA SAMP – Entrambe le compagini che si affronteranno domenica lottano sempre portare a casa i tre punti e non sarà facile avere la meglio. La Sampdoria, in particolare, ha in rosa tanti giovani di talento che possono fare male in qualunque occasione: «Attualmente hanno degli attaccanti molto bravi e con tanta qualità, quindi sarà una squadra difficile da affrontare. Giampaolo sta facendo un buon lavoro – ammette Cacciatore -. Se giochiamo come sappiamo, però, abbiamo buone chance di portare a casa la vittoria. Speriamo di ottenere il massimo da queste ultime due partite dell’anno e chiudere in bellezza il 2016».