Connettiti con noi

Gli Ex

Keita: «Cagliari, convinto da una telefonata. Sampdoria? Emozioni importanti»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Keita Balde è tornato sul suo arrivo a Cagliari dopo l’addio alla Sampdoria: le dichiarazioni dell’attaccante rossoblù

L’ex attaccante blucerchiato Keita Balde ha parlato a Videolina, soffermandosi sul suo arrivo al Cagliari e sul passato nella Sampdoria e nella Lazio. Le sue dichiarazioni.

SARDEGNA – «Avevo un po’ di club interessati, poi si è inserito il Cagliari in maniera concreta grazie al presidente e al ds. Non ho avuto dubbi, ho sposato il progetto. Sono venuto qui per stare bene. Cosa mi ha convinto? Una telefonata con Giulini. Una bella chiacchierata tra due uomini sinceri e veri. Il giorno dopo ero già sull’aereo per l’isola. Le persone? Magnifiche, mi hanno trattato subito bene sin dal primo giorno».

LAZIO E SAMPDORIA – «Sono state due partite importanti. Tornare all’Olimpico però fa un certo effetto, lì ci sono cresciuto. Sono emozioni diverse ma importanti tutte e due».