Cairo, finalmente Mazzarri: «Lo contattai, ma firmò per la Samp»

cairo Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Cairo commenta la scelta di Walter Mazzarri come nuovo allenatore del Torino: «Lo avrei voluto già anni fa»

Walter Mazzarri è tornato ad allenare in Serie A, mancava dal 2014 quando sedeva sulla panchina dell’Inter. Poi l’esperienza in Inghilterra, tre anni, prima di accettare la panchina del Torino di Cairo. Il numero uno granata ha espresso ai microfoni di SkySport la soddisfazione di aver scelto il tecnico di Livorno: «Lo stimavo molto» ha esordito «nel 2005 fece molto bene alla Reggina, poi anche alla Sampdoria. Lo avrei voluto prima che firmasse per i blucerchiati ma la cosa non andò in porto. È un grande lavoratore, cura ogni dettaglio e riesce a migliorare ogni singolo giocatore. In blucerchiato e nel periodo al Napoli ha fatto cosa strepitose, lo contattammo anche prima che andasse al Watford. Mi è sempre piaciuto molto». Le strade di Mazzarri e della Sampdoria si incontreranno a stretto giro, dopo la sosta infatti i blucerchiati avranno l’impegno contro la Fiorentina, il doppio scontro con la Roma e poi la partita casalinga contro i granata tra le mura dello stadio “Ferraris”, in programma il 4 febbraio.