Calciomercato, effetto Covid-19: i club non sono in grado di autofinanziarsi

Calciomercato FIFA
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato, la pandemia di Coronavirus avrà effetti anche sul mercato: club non in grado di autofinanziarsi e calo di cassa del 70%

Che l’epidemia di Coronavirus avrebbe avuto un influsso negativo sui mercati era cosa nota. Le previsioni avevano già evidenziato come i club avrebbero dovuto ridurre gli investimenti e operare più tramite scambi e prestiti, ma la riduzione di cassa sarà drastica.

I club non saranno in grado di autofinanziare i propri acquisti attraverso le cessioni e secondo Ernst & Young la riduzione di cassa sarà circa del 70%. Il valore medio delle operazioni di mercato sarà infatti inferiore del 23% rispetto al prezzo medio della stagione 19/20.