Connettiti con noi

Campionato

Calciomercato Sampdoria: chi cedere nella finestra di gennaio

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria: quali blucerchiati potrebbero essere ceduti nella prossima finestra di mercato invernale

Il prossimo 3 gennaio 2022 apriranno i battenti del calciomercato invernale. Escludendo trattative particolarmente onerose, questa potrebbe essere una buona occasione per risanare le finanze della Sampdoria. Secondo quanto emerso negli scorsi giorni, infatti, la società blucerchiata vorrebbe guadagnare dal mercato circa 25 milioni di euro e, soprattutto, vorrebbe farlo piazzando gli esuberi della squadra.

Sono molti i giocatori che non hanno convinto in questa prima metà di stagione, alcuni per uno scarso rendimento e altri per numerosi problemi fisici. Partendo proprio da quest’ultima categoria, Ernesto Torregrossa lascerà con ogni probabilità il Doria. L’attaccante classe ’92 ha raccolto la miseria di 95 minuti in campionato, senza partire mai da titolare e senza aver mai inciso in zona bonus. L’ultimo suo gol, infatti, corrisponde anche al primo segnato con la maglia della Sampdoria: era il 16 gennaio 2020. Un altro calciatore che ha sofferto di tantissimi problemi fisici è Ronaldo Vieira: il centrocampista inglese non è ancora sceso in campo quest’anno, ma proprio per questo motivo, è difficile che una squadra possa realmente interessarsi ad un acquisto a titolo definitivo del suo cartellino.

Anche sui terzini la squadra potrebbe cambiare faccia. Se i due titolari è difficile che salutino Genova (anche se su Bartosz Bereszynski è forte l’interesse della Roma), Nicola Murru e Fabio Depaoli continuano a non convincere. La dirigenza blucerchiata potrebbe provare a piazzarli a titolo definitivo, ma potrebbe anche accontentarsi di un prestito con opzione di riscatto.

Infine, il calciatore che più di tutti divide i tifosi della Sampdoria è Valerio Verre. L’ex giocatore del Verona ha alternato fino a questo momento buone cose con prestazioni largamente insufficienti. Più di tutti, però, è la disposizione tattica della squadra che mal si adatta ad un trequartista come lui. Se però la società avesse veramente bisogno di 25 milioni da ottenere durante la prossima sessione di calciomercato, è facile immaginarsi che un big possa essere sacrificato. La cessione più dolorosa sarebbe probabilmente quella di Morten Thorsby, che vanta maggiore mercato (Atalanta e Napoli sono molto interessate).