Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria, riscatti anticipati: si lavora su Caprari e Leris

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria, si lavora per incassare i riscatti anticipati di Gianluca Caprari e Mehdi Leris: la situazione

La missione economica di Daniele Faggiano è chiara: ricavare almeno 25 milioni di euro preservando il valore tecnico della Sampdoria. Il calciomercato aprirà i battenti il 3 gennaio e saranno le cessioni a tenere banco in casa dei blucerchiati. Per non indebolire la rosa si parte dall’incassare il più possibile dai prestiti: si lavora su Gianluca Caprari e Mehdi Leris.

Il club doriano ha registrato il parere favorevole dell’Hellas Verona a ragionare sul riscatto anticipato dell’attaccante: i blucerchiati a fine stagione avrebbero incassato 4 milioni di euro più un altro milione in caso di salvezza dei gialloblù, scenario più che verosimile data la classifica. La Sampdoria potrebbe scontare un milione per ottenere dal Verona il pagamento a gennaio di quanto pattuito per giugno. Stesso ragionamento con il Brescia per Leris. Massimo Cellino, presidente delle Rondinelle, sembra molto convinto del classe ’98 e avrebbe già avanzato i contatti con la dirigenza della Sampdoria per riscattare il calciatore.