Romei: «Torreira sta bene dov’è»

torreira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sabatini e Romei a cena insieme a Londra: tra chiacchiere e risate spunta il nome di Torreira, ma l’avvocato glissa ogni voce

Incontri casuali, o forse no, in quel di Londra tra Walter Sabatini e l’avvocato Antonio Romei, noto braccio destro del presidente Massimo Ferrero alla Sampdoria. I due sono stati intercettati dalle telecamere di Sky Sport e l’ex direttore sportivo della Roma ha inizialmente scherzato: «Se fossi ancora in carica sarei qui a cena per chiedere Lucas Torreira ai blucerchiati. Devo dire che hanno fatto un buonissimo mercato e portato avanti scelte importanti e giudiziose».
TORREIRA NON SI MUOVE DA GENOVA – Sono ore calde peraltro a Genova per quanto riguarda il futuro del centrocampista, sotto contratto almeno fino al 2020 ma spinto dal suo procuratore a lasciare la piazza già nel corso di questa finestra di mercato a causa del mancato raggiungimento di un accordo su un adeguamento economico. Romei però frena le voci: «Roma o Siviglia? Nessuno ce l’ha chiesto, Torreira sta bene dov’è. L’idea nostra è di proporre un calcio propositivo a tutti i livelli, abbiamo trovato un allenatore adeguato al nostro progetto e continuiamo su questa strada».