Calciomercato Sampdoria, Santon legato a Dodô

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, continua la caccia a un terzino sinistro: la situazione in entrata è legata alle uscite

Il mercato invernale ha ormai scavallato il giro di boa e la sessione si chiuderà entro due settimane. 14 giorni nei quali la Samp cercherà di trovare una sua coerenza, magari tentando di chiudere quelle situazioni che sembrano incerte o devono esser regolate. Situazioni che riguardano Budimir, Cigarini, Pereira, ma anche e soprattutto le entrate: perché sì, Giampaolo continua sulla sua linea e non ha bisogno di molto, ma qualche rinforzo difensivo è necessario sia al centro che soprattutto a sinistra, dove capitan Regini viene adattato ogni domenica e Pavlovic sembra esser totalmente ignorato dal tecnico dopo il rientro dall’infortunio. Da una parte Davide Santon, dall’altra Dodô. Se al terzino dell’Inter è stata lasciata una settimana per decidere, diverso è il discorso per il brasiliano: sostanzialmente l’arrivo di Santon è legato a una partenza nel roster blucerchiato. La partenza dovrebbe essere proprio quella di Dodô, poco impiegato e relegato al ruolo di seconda/terza scelta nel ruolo. Dopo un 2016 trascorso per intero alla Samp, è tempo di dirsi addio, con buona pace dell’Inter, che sperava nella rivalutazione del giocatore e nel riscatto. Tuttavia, la situazione del brasiliano è complicata: secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, l’uscita di Dodô è necessaria per pensare a un arrivo. Tuttavia, a parte qualche sporadica richiesta dal Brasile, l’Udinese si è tirata indietro e in Liga non c’è stato un seguito: come risolvere questa grana di mercato? Ci sono due settimane per scoprirlo.