Connettiti con noi

Focus

Sampdoria, da Dragusin a Ihattaren: la strategia dei prestiti non sta funzionando

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Pochi minuti contro il Napoli per Ciervo, ancora a zero Dragusin e Ihattaren: non sta funzionando la politica prestiti  della Sampdoria

Presto per dare giudizi definitivi sul calciomercato della Sampdoria ma, dopo otto giornate, i giovani acquistati, in prestito, nell’ultimo giorno di trattative da Daniele Faggiano stanno facendo parlare di sé soltanto fuori dal campo. Tolto Riccardo Ciervo, arrivato dalla Roma ed esordiente nel ko con il Napoli, Radu Dragusin e Mohamed Ihattaren non hanno ancora giocato.

Se per il rumeno in patria si sono sprecati discorsi intorno alle sue scelte di non rispondere alla chiamata dell’Under 21 per restare alla Sampdoria, per Ihattaren il caso è assai più spinoso con il giocatore che è volato in Olanda e che potrebbe aver già chiuso la sua parentesi blucerchiata. Insomma, ad oggi, queste operazioni portate a termine dal direttore sportivo non hanno prodotto i risultati sperati, almeno sul campo. La speranza è che il tempo possa smentire ogni critica.