Connettiti con noi

News

Lecce-Sampdoria Primavera 1-3: doppietta di Di Stefano e sigillo di Montevago

Pubblicato

su

Lecce Sampdoria Primavera 1-3: importantissima e pesantissima vittoria della squadra di Felice Tufano grazie ai gol di Di Stefano e Montevago

La Sampdoria Primavera sconfigge in rimonta e in trasferta il Lecce, ottenendo tre punti fondamentali per il proseguo del campionato. Dopo l’iniziale vantaggio casalingo di Gonzalez, la formazione di Felice Tufano la rimonta prima con la doppietta di Di Stefano e poi con il sigillo di Montevago.


Sintesi Lecce Samp Primavera 1-3

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA

Fischio d’inizio – Al via il match!

15′ Fase di studio tra le due formazioni – La Sampdoria e il Lecce si affrontano a viso aperto, tanto gioco a centrocampo

16′ Brivido Johannsson – Prima vera occasione da gol per il Lecce, il diagonale esce di poco fuori

26′ Gonzalez beffa Saio – Il calciatore del Lecce fa tutto da solo e con un colpo da biliardo prende il palo interno e insacca

30′ Di Stefano vicino al pari – Il numero dieci blucerchiato rientra sul destro ma trova la risposta del portiere leccese

32′ Di Stefano trova il pareggio – Errore di Samooja che non trattiene un cross dalla sinistra. Sulla seguente mischia Di Stefano è il più veloce di tutti e fa 1-1

46′ Fine primo tempo – Termina il primo tempo, risultato sull’1-1

46′ Inizio secondo tempo – Inizia la ripresa del match

59′ Doppietta di Di Stefano – La Samp la rimonta: altra indecisione della retroguardia leccese, Pozzato mette in mezzo e Di Stefano ribadisce in rete

73′ Il Lecce ci prova – I padroni di casa aumentano il ritmo per cercare il pareggio

90′ Recupero – Assegnati 4 minuti di recupero

92′ Tris della Sampdoria – La chiude il neo entrato Montevago, che resiste all’intervento del difensore avversario e buca Samooja.

94′ Triplice fischio – Finisce il match con il risultato di 3-1 in favore dei blucerchiati di Tufano.


Migliore in campo: Di Stefano PAGELLE


Lecce Samp Primavera 1-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 26′ Gonzalez, 32′ Di Stefano, 59′ Di Stefano, 92′ Montevago.

LECCE: Samooja; Nizet, hasic, Vulturar, Johannsson, Carrozzo, Torok, Gonzalez, Daka, Scialanga, Lemmens. Allenatore: Grieco.

SAMPDORIA: Saio; Villa, Migliardi, Sepe, Somma; Pozzato, Chilafi, Yepes Laut, Bonfanti; Di Stefano, Bianchi. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Ancora di Roma 1. Assistenti: Bianchi di Pistoia e De Vito di Napoli.

AMMONITI: Lemmens.