Connettiti con noi

News

Verona-Sampdoria Primavera 4-4: i blucerchiati sorridono a metà, playoff lontani

Pubblicato

su

Verona-Sampdoria Primavera: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi del match

La Sampdoria Primavera si divide la posta in palio con il Verona in occasione della 31a giornata del campionato 2021/22. Il match dell’Antistadio Guido Tavellin termina 4-4.


Sintesi Verona Sampdoria Primavera 4-4

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida tra Verona e Sampdoria!

6′ Caia vicino al gol – L’esterno gialloblù elude la retroguardia blucerchiata e sfiora il palo alla destra di Saio, che può tirare un sospiro di sollievo vedendo il pallone spegnersi sul fondo

13′ Tiro di Bonfanti – Il centrocampista blucerchiato ruba palla alla difesa gialloblù e impegna Kivila con una conclusione potente ma centrale

15′ Gol di Sulemana – Combinazione tra l’esterno gialloblù e Caia, la Sampdoria sbaglia le marcature e Saio non può nulla per evitare lo svantaggio: Verona avanti al quarto d’ora

18′ Gol di Montevago – L’attaccante blucerchiato ribadisce in rete, di testa, la respinta di Kivila sulla conclusione di Sepe: pareggio immediato della Sampdoria!

22′ Tiro di Bosilj – Disimpegno errato della Sampdoria, il calciatore del Verona ci prova dalla distanza ma trova l’opposizione di Saio

26′ Gol di Pierobon – L’attaccante del Verona riceve da Bosilj e col destro trafigge Saio, che tocca ma non abbastanza per neutralizzare il tiro: gialloblù nuovamente in vantaggio

32′ Tiro di Malagrida – Il fantasista doriano ci prova dalla lunga distanza, palla fuori dallo specchio della porta

37′ Gol di Sepe – Azione orchestrata rapidamente dalla Sampdoria con Montevago che serve un assist al bacio per il compagno, bravo a battere Kivila di prima intenzione: partita in parità

41′ Clamorosa chance per Montevago – Il bomber blucerchiato sbaglia una rigore in movimento

43′ Di Stefano pericoloso – Ci prova anche lui a completare la rimonta, la sua conclusione a giro viene controllata in tuffo da Kivila

44′ Recupero – Si giocherà per un altro minuto

45’+1′ Gol di Bonfanti – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore scuola Atalanta svetta più in alto di tutti e supera Kivila: rimonta completata dalla Sampdoria!

45’+2′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 2-2: gialloblù a segno con Sulemana e Pierobon, doppia risposta dei blucerchiati grazie alle reti di Montevago e Sepe

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match tra Verona e Sampdoria!

49′ Gol di Pierobon – Il numero 10 del Verona fa doppietta con un pallonetto dolce ed efficace: pareggio dei gialloblù

53′ Rigore per il Verona – Somma atterra Florio in area, per l’arbitro non ci sono dubbi: penalty a favore dei gialloblù

54′ Gol di Caia – Nulla da fare per Saio: il Verona è di nuovo avanti

65′ Tiro di Florio – Il giovane gialloblù si rende ancora insidioso, questa volta Saio blocca il pallone

68′ Verona vicino al gol – Ingenuità di Migliardi che permette il contropiede in solitaria di Bosilj, ottima l’uscita di Saio sui piedi dell’avversario

69′ Altro errore di Bosilj – Il calciatore del Verona si divora ancora un gol: colpo di testa fuori a due passi dalla porta

71′ Gol di Di Stefano – Rete meravigliosa del bomber blucerchiato, che dalla lunga distanza disegna una traiettoria imprendibile per Kivila: il risultato torna in parità

79′ Punizione di Migliardi – Sinistro debole e centrale, tutto troppo semplice per Kivila

89′ Porcu sfiora il gol – Il neo entrato blucerchiato svetta di testa e non inquadra la porta: che occasione per la Sampdoria nel finale!

90′ Recupero – Si giocherà per altri quattro minuti

90’+4′ Fine partita – Verona e Sampdoria si dividono la posta in palio: il match dell’Antistadio Guido Tavellin termina 4-4


Migliore in campo: Caia (Verona) PAGELLE


Verona Sampdoria Primavera 4-4: risultato e tabellino

MARCATORI: 15′ Sulemana, 18′ Montevago, 26′ 49′ Pierobon, 37′ Sepe, 45’+1′ Bonfanti, 54′ rig. Caia, 71′ Di Stefano.

VERONA (4-3-2-1): Kivila; Terracciano, Redondi, Calabrese, Grassi; Sulemana (78′ Colistra), Joselito (60′ Turra), Pierobon; Caia (64′ Bragantini), Mediero (46′ Florio); Bosilj. A disposizione: Toniolo, Patuzzo, Ebenguè, Kemppainen, Diaby, Cissé. Allenatore: Corrent.

SAMPDORIA (3-5-2): Saio; Musso (63′ Chilafi), Bonfanti, Migliardi; Somma, Bonfanti, Sepe (83′ Bonavita), Malagrida (88′ Porcu), Bianchi; Montevago, Di Stefano. A disposizione: Tantalocchi, Zorzi, Villa, Pozzato, Dolcini, Polli, De Vivo, Conti. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Galipò di Firenze. Assistenti: Caso di Nocera Inferiore e Toce di Firenze.

AMMONITI: Sepe, Bianchi.