Candreva: «Sampdoria? Scelta facile. Mi sono sentito subito a casa»

Candreva Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Candreva ha voluto parlare della trattativa che lo ha portato a trasferirsi dall’Inter alla Sampdoria

Antonio Candreva, esterno classe ’88 trasferitosi dall’Inter alla Sampdoria nell’ultima sessione di calciomercato, ha svelato alcuni retroscena della trattativa. Le sue parole a Il Secolo XIX.

LEGGI ANCHE – L’intervista integrale ad Antonio Candreva

«Quando si è saputo che ero sul mercato dell’Inter ci sono stati gli interessamenti di varie squadre, lo confermo, ma la Samp è stata la più decisa e il suo progetto è stato il più facile da condividere. È stato piacevole sentire il direttore, il presidente, il mister, Fabio. Ci sono state tante telefonate ma tutte simili, si sentiva la spinta positiva e la mia scelta onestamente è stata facile. Devo dire è bello venire in una società dove ti cercano in tanti, ti senti subito a casa. Scelta giusta? Al 100%. Non sono parole di circostanza, mi sono trovato da subito come a casa».