Cannavaro dalla Cina: «Ripresa Serie A? Ecco quanto ci vorrà»

cannavaro cina
© foto www.imagephotoagency.it

Cannavaro avverte l’Italia: «Per la ripresa della Serie A temo ci vorranno altri due mesi»

Da dieci giorni, Paolo Cannavaro si trova in quarantena in Cina per il Coronavirus. L’attuale tecnico del Guangzhou Evergrande ha commentato ai microfoni di Radio Rai l’attuale situazione in Serie A parlando di una possibile ripresa del campionato.

Facendo un paragone tra la situazione cinese e quella italiana, l’ex difensore non è parso molto ottimista: «Io sono partito dalla Cina il 5 gennaio e le attività sportive iniziano il 1 aprile, quindi sono 4 mesi. A mio avviso la situazione è molto delicata e penso che ci vorranno altri due mesi, mi auguro prima ma sarà complicato. Il percorso va avanti ma ci vuole tempo. Sono un po’ preoccupato per l’Italia, ogni giorno ci sono nuove restrizioni ma qualcuno dovrebbe decidere di far stare davvero tutti a casa per un paio di settimane».