Caprari affamato: «L’anno prossimo per l’Europa». E su Giampaolo…

caprari sampdoria
© foto SampNews24

Caprari dopo Samp-Juve: «Stagione positiva, ma la prossima vogliamo l’Europa. Giampaolo? Spero rimanga»

SAMPDORIA-JUVENTUS: LE PAGELLE
SAMPDORIA-JUVENTUS: GLI HIGHLIGHTS

Una sua magia su punizione ha firmato il definitivo 2-0 ai danni della Juventus e ha permesso alla Sampdoria di chiudere in bellezza un campionato caratterizzato da qualche rimorso. Gianluca Caprari si è espresso così in zona mista a fine partita: «È stata una stagione positiva, anche se, come detto tante volte dal mister, dobbiamo fare quello step in più per arrivare in Europa. Il bicchiere è mezzo pieno, non del tutto: ci riproveremo il prossimo anno. Devo dire che fino a quando abbiamo potuto, ci abbiamo provato. Poi tanti fattori ci hanno dato contro, magari in alcune partite dovevamo osare un po’ di più e non l’abbiamo fatto. La stagione è stata positiva, adesso dobbiamo pensare alla prossima per centrare quell’obiettivo che vogliamo».

Caprari risponde così alle voci di un possibile addio: «Io ho un contratto con la Sampdoria, sto bene qui e voglio dimostrare il mio valore: penso che fino all’infortunio la mia stagione sia stata positiva, poi purtroppo sono stato fuori per mesi. Voglio ripartire il prossimo anno convinto di questo». E sul futuro di Marco Giampaolo: «Se rimane? Io me lo auguro, in questi anni ha lavorato molto bene e noi crediamo in lui. In campo si vede il gioco e penso che si possa andare avanti insieme». Un’ultima battuta sul presidente Massimo Ferrero, oggi duramente contestato al “Ferraris”: «È venuto negli spogliatoi e ha ringraziato tutti per la stagione disputata», ha concluso il trequartista blucerchiato.