Caprari scaccia il mercato: «Si vedrà l’anno prossimo»

caprari sampdoria
© foto Valentina Martini

L’attaccante classe ’93 resterà alla Sampdoria almeno per un altro anno. Dove giocherà? «Se serve, non ho problemi a giocare come trequartista»

«Sono arrivato lo scorso anno e a gennaio avevo detto che sto benissimo a Genova. Voglio dare il massimo, si vedrà il prossimo anno». Con queste parole Gianluca Caprari scaccia le voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Genova a partire dalla finestra estiva di mercato. Al termine dell’amichevole vinta con il Padova grazie alla rete siglata da Leonardo Capezzi, la punta classe ’93 ha aggiunto: «È stata una gara complicata perché siamo a fine ritiro e sentiamo il lavoro svolto, l’importante è continuare su questa strada e seguire le indicazioni del mister. Siamo a buon punto, vogliamo migliorare il rendimento della scorsa stagione e raggiungere l’obiettivo che purtroppo abbiamo mancato. I nuovi sono ottimi acquisti, si devono integrare. Io – ha concluso Caprari ai microfoni di Telenord – preferisco giocare davanti, ma non ho problemi a giocare come trequartista se occorre».