Caravello: «I contratti dei calciatori saranno prolungati»

contratti
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore sportivo Danilo Caravello ha spiegato che i contratti in scadenza dei calciatori saranno prolungati fino ad agosto

L’agente Danilo Caravello ha fatto chiarezza sui contratti in scadenza dei calciatori, che verranno prolungati fino al termine della stagione 2019/20 di Serie A: «Sicuramente verrà modificato l’articolo 47 delle Noif: i contratti in scadenza al 30 giugno, sia dei prestiti che dei giocatori in scadenza saranno prorogati fino a tutto il mese di agosto. È chiaro che è tutto oggetto di discussione perché non c’è una normativa precisa. È giusto ed opportuno aspettare ulteriori indicazioni in merito. Certamente qualche club che ha giocatori in prestito potrà opporsi e altri giocatori in scadenza potranno dire: “perché devo continuare a giocare in un club con cui sono a scadenza?”».

«Si troverà un accordo tra i club in cui i giocatori sono oggetto del prestito e il club d’appartenenza e anche con i giocatori in scadenza. Non sarebbe opportuna una ribellione né sarebbe una bella figura non giocare in questo momento. Ci saranno società che usufruiranno di un calciatore per 14 mesi pagandone 12 e club che l’anno prossimo ne usufruiranno per dieci mesi e lo pagheranno per dodici. Gli accordi sostanziali potranno essere questi», ha concluso Caravello ai microfoni di tuttomercatoweb.com.