Carolina Morace: «L’omosessualità nel calcio non è un problema»

carolina morace
© foto www.imagephotoagency.it

Carolina Morace, ex calciatrice e attuale allenatrice, ha parlato della discriminazione sessuale nel mondo del calcio

Carolina Morace, ex calciatrice e attuale allenatrice, ha parlato della discriminazione sessuale nel mondo del calcio.

«Il mito che il calcio femminile fosse un mondo omosessuale è stato finalmente sfatato. Il paradosso vero è che in alcune zone del mondo il calcio viene visto come uno sport femminile mentre quello maschile è il rugby. Credo che dovremo smetterla di preoccuparci se un figlio è omosessuale, ma lavorare al rispetto degli altri, delle emozioni e dell’amore. Lavorando sul migliorare il mondo e la società nella quale loro dovranno vivere negli anni futuri».