Romairone: «Lasagna? Ne parleremo a giugno»

lasagna sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Carpi blinda Lasagna fino al termine della stagione: la Sampdoria dovrà attendere

Il forte interesse di mezza Italia per Kevin Lasagna dovrà resistere almeno fino al termine della stagione perché il Carpi non è intenzionato a cedere una pedina fondamentale dello scacchiere biancorosso nel corso di questa finestra di mercato. Sul promettente attaccante si è mossa anche la Sampdoria circa un mese fa, chiedendo informazioni e sondando il terreno con il suo agente. L’idea, comunque sottotraccia, sarebbe quella eventualmente di pianificare la trattativa per giugno, l’unico modo per trarre vantaggi.
Il direttore sportivo Giancarlo Romairone, infatti, rimanda il discorso alla prossima sessione: «Sono arrivate molte offerte per Lasagna – dichiara ai microfoni di Sportitalia -, ma ne riparleremo a giugno perché non abbiamo intenzione di vendere giocatori importanti per raggiungere la promozione in Serie A».