Connettiti con noi

News

Caso Suarez: «La Juventus ha inquinato le prove»

Alessio Eremita

Pubblicato

su

paratici juventus

I Pm che si stanno occupando del caso Suarez accusano la Juventus di aver «inquinato le prove»: le ultimissime sull’inchiesta

«Gravi condotte di inquinamento probatorio poste in essere dal legale della Juventus Luigi Chiappero e dal Managing Director della società Fabio Paratici». È questa l’accusa al club bianconero dei Pubblici ministeri di Perugia titolari dell’inchiesta sul caso Suarez, come spiega il Corriere.it. Il procuratore Raffaele Cantone e i sostituti Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti scrivono: 

«Appare incontrovertibile che l’avvocato Chiappero e Paratici hanno, con false dichiarazioni, reso maggiormente difficoltosa l’attività di ricostruzione dei fatti svolta da questo ufficio. Sussistono fondati dubbi che i rappresentanti della Juventus abbiano potuto avere contezza, tra l’8 e il 14 settembre, di questo procedimento e delle attività tecniche in corso». Secondo i Pm sarebbe per questo motivo che Chiappero si disinteressa della pratica e non risponde al vice-prefetto con cui era in contatto, Antonella Dinacci.

Advertisement