Connettiti con noi

Avversari

Caso tamponi: cosa rischia la Lazio dopo il deferimento

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Cosa rischia la Lazio? Questa è la domanda che ci si pone, dopo la notizia del deferimento del presidente Lotito e dei medici sociali

Conclusa la fase istruttoria, il Procuratore Federale si è espresso sul caso tamponi che ha coinvolto la Lazio. Il presidente Lotito, i medici sociali – Pulcini e Rodia – sono stati deferiti al Tribunale Federale Nazionale; così come è stata deferita la Lazio stessa, per responsabilità diretta, oggettiva e propria.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU LAZIONEWS24

La domanda che adesso rimbomba nell’ambiente biancoceleste è una sola: quali saranno le conseguenze? Come riportato da Adnkronos.com, il caso passerà al Tribunale Federale il quale stabilirà le eventuali sanzioni che potranno concretizzarsi in ammenda, punti di penalizzazione o – nel caso più estremo – nella retrocessione od esclusione dal campionato.