Caso tamponi, la Lazio non ci sta: lettera di Lotito alla UEFA

lotito consiglio figc
© foto www.imagephotoagency.it

Caos tamponi alla Lazio: il presidente Claudio Lotito non ci sta ed è pronto a fare causa alla UEFA. Gli aggiornamenti

Continua a tenere banco il caso tamponi alla Lazio, con il tecnico Simone Inzaghi che ha dovuto rinunciare a diversi giocatori in occasione del match di Champions League contro lo Zenit.

LEGGI ANCHE – Caso tamponi: cosa rischia la Lazio

Il presidente Claudio Lotito è convinto di essere dalla parte della ragione nella gestione dei tamponi e ha scritto alla UEFA. L’intenzione è quella di andare in causa con il massimo organismo europeo e il laboratorio Synlab.