Cassano e il derby del 2010: «Fantastico segnare sotto la Sud»

cassano gol derby 2010 sampdoria genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Cassano ricorda quel gol nel derby del 2010: «Fantastico segnare sotto la Sud»

SAMP, DERBY IN ARRIVO: L’AVVERTIMENTO DI CASSANO

Antonio Cassano ne ha vissuti (e vinti) parecchi di Derby della Lanterna, ma quello dell’aprile 2010 è decisamente indimenticabile. L’ex fantasista blucerchiato se lo ricorda come fosse ieri e ai taccuini de Il Secolo XIX descrive per filo e per segno l’azione dell’1-0 firmato da lui, che bastò alla Sampdoria per trionfare sui rivali cittadini del Genoa.

«Mi prende un’emozione fortissima – ricorda Cassano – sotto la Sud. Si vede dalle immagini. Corro prima verso la tribuna, poi mi giro e torno indietro esultando con la gradinata, finché non arriva il primo compagno ad abbracciarmi. È stato uno dei gol più importanti della mia carriera, l’ho sempre detto. In più nell’anno del quarto posto. Ogni volta che vedo Lucchini mi dice, “ti ho fatto l’assist…”, gli rispondo che aveva solo buttato la palla in mezzo. Il resto l’ho fatto io».

Quando gli viene chiesto perché quella rete nel derby sia particolarmente importante, la risposta viene automatica: «Perché avevo i colori blucerchiati sulla pelle e segnare un gol nel derby sotto la Gradinata Sud è qualcosa di fantastico. E poi perché è vero che mi appassionavano più gli assist dei gol, ma ci tenevo a segnare almeno una volta in ogni derby che avrei disputato. E ci sono riuscito», ha concluso Cassano.