Castellacci: «Protocollo non fattibile. La Serie A ci è venuta dietro»

Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

Enrico Castellacci, ex medico della nazionale italiana, ha bocciato il protocollo stilato dalla FIGC per la ripresa degli allenamenti

Il professor Enrico Castellacci, ex dottore della nazionale italiana e presidente dei medici del calcio, ha commentato le modifiche al protocollo per la ripresa degli allenamenti in Serie A: «Abbiamo ripetuto più volte che certi protocollo non erano fattibili, ci fa piacere che i club ci siano venuti dietro e stiano valutando soluzioni».

«Il medico ha una responsabilità civile e penale, non serve che un ministro ci informi di cose che già sappiamo. Il fatto che il medico sia il solo responsabile è una cosa assurda. Noi non rifuggiamo dalle responsabilità, ma vogliamo che siano condivise. Abbiamo attivato il nostro team legale per valutare se ci sono gli estremi per rivedere queste decisioni».