Connettiti con noi

News

Cellino sta con Ranieri: «Calciatori come macchine di Formula 1»

Alessio Eremita

Pubblicato

su

Cellino Serie A

Il presidente del Brescia Cellino è sulla stessa linea del tecnico della Sampdoria Ranieri: «Giocatori di Serie A come macchine di Formula 1»

Massimo Cellino concorda con il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri in merito alla ripresa della Serie A: «Come si fa a giocare giugno, luglio, quando i bilanci chiudono a giugno e i contratti anche? I calciatori riprendono senza fare un giorno di vacanza? Ma si strappano tutti. Come ha detto Ranieri, i giocatori di Serie A sono come macchine di Formula 1 e stare fermi due mesi è una cosa mai accaduta prima».

«Se il Brescia deve retrocedere per salvare il calcio io firmo subito e non faccio causa a nessuno, ma non permetto che si facciano insinuazioni del genere», ha concluso il presidente del Brescia ai microfoni di Radio 24.

Advertisement