Cerezo: «La Juventus di oggi come la mia Sampdoria»

Juventus Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il paragone dell’ex blucerchiato Cerezo: «La Juventus di oggi come la mia Sampdoria»

Uno dei pilastri della Sampdoria scudettata, Toninho Cerezo, è tornato a parlare ai microfoni di ESPN Brasile paragonando l’attuale Juventus alla sua Samp degli anni d’oro. «Paolo Mantovani comprò i migliori calciatori italiani di allora, aveva un potere finanziario enorme. Acquistò Lombardo, Mancini, Pagliuca e Vialli: tutti insieme hanno formato una squadra che ha conquistato successi».

«La dirigenza era ottima – prosegue l’ex regista brasiliano – si può paragonare a quella della Juve di oggi. Fece qualcosa di molto simile ai bianconeri, pese i migliori calciatori italiani e completò il gruppo con ottimi stranieri».