Connettiti con noi

News

Cessione Salernitana: tempo scaduto, offerte senza garanzie. Il punto

Pubblicato

su

Cessione Salernitana, offerte senza garanzie: il club trema. A fine dicembre il rischio è di essere estromessi dalla Serie A

La Salernitana, come è noto, entro fine anno è obbligata ad avere una nuova proprietà. Oggi scade il termine entro cui l’offerta più vantaggiosa deve essere accettata. Il problema è che nessuna delle  offerte pervenute risulta essere giuridicamente rispondente all’atto di trust.

Mancherebbero le garanzie a copertura dell’acquisto. Se non sarà formalizzata la vendita entro il 31 dicembre, al massimo di una proroga di 45 giorni nel caso sia data una caparra e fornite adeguate garanzie, la Salernitana sparirà. L’esclusione sarà necessaria in quanto è impossibile per un unico proprietario (Claudio Lotito in questo caso) avere due società nello stesso campionato (divieto di multiproprietà). L’esclusione avrà delle ripercussioni immediate sulla classifica e soprattutto sulle operazioni di mercato che le squadre hanno in corso con il club granata (rientro dei calciatori in prestito).