Cessione Samp, addio esclusiva: arriva mail da CalcioInvest

Ferrero Vialli Sampdoria Vidal
© foto www.imagephotoagency.it

Cessione Samp, CalcioInvest andrà avanti a trattare senza esclusiva: lo conferma una mail dagli USA arrivata a Vidal

Al contrario di quanto previsto, le trattative per la cessione della Sampdoria continueranno con CalcioInvest senza esclusiva. Quell’esclusiva scaduta due giorni fa, il 30 settembre, come decretato nella lettera d’intenti: di conseguenza, non arriverà neanche nessun comunicato congiunto, ma le parti cercheranno di arrivare a un closing nel più breve tempo possibile, dato che ormai l’affare è giunto alla sua fase finale.

Come riportato dall’edizione odierna de Il Secolo XIX, tuttavia, dagli Stati Uniti è arrivata una mail a Gianluca Vidal – il commercialista di Massimo Ferrero – che conferma la prosecuzione delle trattative. E proprio Vidal sta continuando ad intrattenere quotidianamente rapporti con Fausto Zanetton, l’uomo dei numeri del gruppo Vialli. A proposito di numeri, l’offerta definitiva non è stata presentata entro il termine fissato per ritardi tecnici dovuti a diversi fattori, ma Dinan e soci usciranno allo scoperto a breve con le proprie valutazioni.

Permane, invece, il clima di silenzio mediatico. Tanto più che adesso, almeno in teoria, Ferrero potrebbe essere libero di trattare con altri possibili acquirenti e accantonare CalcioInvest: vige quindi la regola della confidentiality, ovvero “bocche cucite”. Bisognerà attendere al massimo fino all’inizio della prossima settimana per conoscere le cifre che il gruppo Vialli metterà sul piatto. Dal canto suo, Ferrero spera solo che l’offerta non sia al ribasso, altrimenti ogni dialogo verrebbe interrotto una volta per tutte, mentre la cordata di imprenditori italo-americana confida nel fatto che il Viperetta scenderà a compromessi e non pretenderà tutti e 100 milioni richiesti. Intanto, ieri al “Gaslini”, Edoardo Garrone si è detto ottimista su un passaggio di mano della Sampdoria.