Connettiti con noi

News

Cessione Sampdoria, sprint dei fondi: offerta al ribasso? Palla a Vidal

Pubblicato

su

Cessione Sampdoria, sprint dei fondi anglo-americani: offerta al ribasso per il club blucerchiato?

Il valore della Sampdoria non si aggira minimamente intorno ai 40 milioni che il gruppo Al Thani afferma di essere disposto a sborsare per il suo acquisto. Ma non è vicino nemmeno ai famosi 33 milioni di euro fissati nell’atto istitutivo del Trust Rosan come cifra massima per la finanza esterna in supporto ai concordati. Gianluca Vidal nel valutare qualsiasi offerta dovrà tenere di quanto disposto nel trust ma non potrà nemmeno aspettare all’infinito con il rischio, reale, di portare al fallimento l’unico bene (la Sampodoria) idoneo a soddisfare in parte il piano concordatario.

Nell’attesa di passi concreti da parte del gruppo Al Thani (manca sempre il bonifico su contro escrow da parte della famiglia Al Thani o la fideiussione a prima richiesta emessa da un istituto di credito primario) fanno passi avanti i fondi aglo-americani. Controllo sommario dei conti per arrivare alla definizione di un’offerta in tempi brevi. La sensazione però è che sarà inferiore a quei 33 milioni fissati come massimo. La palla a quel punto passerà a Vidal e ai legali di Ferrero: accettare una cifra inferiore subito, evitando rischi inutili per la Sampdoria, o attendere il bonifico promesso dagli Al Thani da due mesi?

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.