Chi è Asamoah, l’esterno ghanese che piace alla Sampdoria – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

Chi è Asamoah, l’esterno ghanese dell’Inter che piace alla Sampdoria. Carriera e caratteristiche del giocatore – VIDEO

In queste ultime ore di mercato, la Sampdoria sta cercando di chiudere un altro grande colpo. Dopo l’arrivo di Antonio Candreva, dall’Inter potrebbe arrivare l’esterno sinistro Kwadwo Asamoah. Conosciamo meglio l’esterno ghanese.


Chi è Asamoah: la carriera

Dopo gli inizi di carriera nel suo paese natale, il giocatore ghanese viene tesserato dal Bellinzona che, nel 2008, lo manderà in prestito al Torino, dove giocherà nella squadra primavera senza esordire nel massimo campionato. Nell’estate dello stesso anno viene acquistato dall’Udinese dove riuscirà a giocare con continuità fino al 2012, quando termina la sua avventura con i friulani. Con i bianconeri gioca 114 partite e mette a segno 8 gol. Successivamente passa alla Juventus dove, sotto la guida di Massimiliano Allegri, scende in campo 116 volte, segnando 4 gol. Nell’estate 2018 viene ufficializzato il suo passaggio all’Inter a parametro zero imponendosi, sin da subito, nell’undici titolare. In questa stagione disputa 42 partite, di cui 32 in campionato e le restanti nelle coppe. Nell’ultima stagione, il ghanese classe 1988 è stato costretto a fermarsi a causa di diversi problemi al ginocchio.


Chi è Asamoah: ruolo e caratteristiche

Asamoah è un esterno sinistro dalle grandi doti atletiche. Può giocare come terzino sinistro ma il suo ruolo ideale è quello di esterno di centrocampo. Ai tempi della Juventus, Massimiliano Allegri, suo grande estimatore, l’ha descritto come: «uno di quei cavalli che stanno fermi a lungo, e appena hanno occasione, ripartono a mille»