Connettiti con noi

News

Chievo, niente Serie B: bocciato il ricorso dal Collegio di Garanzia. Cosenza ripescato

Pubblicato

su

Il Collegio di Garanzia del CONI ha bocciato il ricordo del Chievo che saluta la cadetteria. Il Cosenza sarà ripescato in Serie B

Il Chievo Verona cancella oggi una lunga parte della sua storia. Il Collegio di Garanzia del Coni si è infatti espresso sul ricorso del club sull’esclusione ufficializzata in consiglio Figc dopo la bocciatura della Covisoc.

Sono ben 5 su 6 i ricorsi da parte delle società che si erano viste bocciare la domanda di iscrizione. Soltanto la Paganese in C si è salvata. Oltre al Chievo che saluta la B, lasciano la C Carpi, Casertana, Novara e Sambenedettese. Domani arriverà la ratifica delle esclusioni da parte del Consiglio federale e si procederà alla definizione degli organici. In Serie B sarà riammesso il Cosenza, mentre in Serie C saranno ripescati Latina, Lucchese, Fidelis Andria, Fano o Pistoiese (da valutare se regolare la domanda del Fano) e Rimini. Le società bocciate potrebbero fare ricorso al Tar (ma in caso estremo potrebbero essere riammesse in sovrannumero), in ogni caso potranno ripartire dalla D.