Colley aiuta il Gambia: «Donazione sbalorditiva». Il comunicato

Sampdoria Colley
© foto www.imagephotoagency.it

Colley aiuta il Gambia contro il Coronavirus: «Donazione sbalorditiva di 500mila dalasis». Il comunicato della Federazione

Sul sito ufficiale della Federazione calcistica gambiana è apparso un lungo comunicato di ringraziamento ad Omar Colley per la donazione di ieri a favore della lotta contro il Coronavirus: «Il vice capitano degli Scorpioni Omar Colley ha risposto alla richiesta di aiuti per la lotta contro il nuovo Coronavirus (Covid-19) con una donazione sbalorditiva di 500mila dalasis (poco più di 9mila euro, ndr) al governo del Gambia. Il difensore della Sampdoria ha compiuto il gesto venerdì 3 aprile 2020 presso il Ministero della Gioventù e degli impianti sportivi di Banjul, dove il presidente della Federazione calcistica del Gambia Lamin Kaba Bajo ha consegnato il denaro al Ministro delle Nazioni Unite per la gioventù e lo sport per passare successivamente al Ministro della salute».

«Consegnando l’importo al MoYS, il capo del GFF Lamin Kaba Bajo ha affermato che la donazione è il contributo personale di Colley alla lotta contro il Coronavirus. “Come ben sapete, la Gambia Football Federation ha rispettato le regole stabilite dalla FIFA e dal CAF e per estensione del governo attraverso il Ministero della salute e il Ministero della gioventù e dello sport sospendendo tutte le attività sportive”. Ha anche affermato che la GFF sta giocando il suo ruolo più importante nella campagna collettiva, quindi “abbiamo anche rilasciato alcuni videoclip per educare noi stessi su cosa fare che è stato esteso anche ai giocatori tra cui Omar Colley”. Bajo ha ringraziato Colley per la sua lungimiranza e il suo contributo alla lotta nella lotta contro la pandemia e ha anche approfittato dell’occasione per ringraziare altri giocatori che in un modo o nell’altro hanno fatto gesti simili nelle rispettive comunità».

«Da parte sua, l’onorevole Ministro della Gioventù e dello Sport Hadrammeh Sidibeh ha ringraziato Omar Colley per il notevole pensiero che ha manifestato nella lotta contro Covid-19. Hon Sidibeh ha affermato che il governo è molto impegnato nello sviluppo dello sport ed è deciso nell’investire sui giovani e sullo sport. “Sono davvero impressionato dal ruolo di leader di Omar Colley. Questo è il motivo per cui è stato identificato come uno dei leader della squadra e qui ha dimostrato come leader donando questa somma alla lotta contro il Covid-19 ”. Ricevendo i soldi per conto del Ministro della Sanità, Fanta Baye Secka ha dichiarato che il Covid-19 è una minaccia globale reale e seria e ha quindi esortato il pubblico ad adottare misure preventive».

«”I nostri sinceri ringraziamenti e apprezzamenti vanno a Omar Colley per aver mostrato la leadership che ci si aspetta da lui e anche per aver contribuito come cittadino del Gambia. Questo è previsto per ogni gambiano – si legge sul comunicato – perché tutti dovremmo assumerci la responsabilità e fare la nostra parte proteggendo noi stessi, le nostre case e la nostra comunità ”. Il DPS Health ha assicurato alla GFF e alla famiglia di Omar Colley che i soldi sarebbero stati investiti nel suo legittimo scopo. Omar Colley era rappresentato dai membri della famiglia Edirissa Susso e sua sorella Aji Mariama Colley. Erano presenti il ​​3° vicepresidente del GFF, il generale Lang Tombong Tamba, il direttore del team Scorpions Ousman Drammeh, il ministero permanente della Gioventù e dello Sport Abdoulie Jallow e altri funzionari del MoYS».