Commissioni agli agenti: Sampdoria 17° in Serie A

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La classifica dei compensi pagati agli agenti sorride alla Sampdoria: il club blucerchiato si posiziona al quart’ultimo posto della Serie A

Uno dei motori più forti del calciomercato odierno è senza dubbio rappresentato dai procuratori dei calciatori: alcuni di essi, muovendo i propri assistiti, riescono a guadagnare cifre davvero esorbitanti, arricchendosi grazie alle commissioni pagate dalle società sui trasferimenti. In particolare, La FIGC ha pubblicato una speciale classifica in cui si tiene conto dei sovrapprezzi pagati dalle squadre di Serie A sugli acquisti dei giocatori che hanno cambiato casacca nell’anno solare 2017.

Sorprende, per esempio, il totale di commissioni pagato dalla Juventus, che ammonta a ben 42 milioni, praticamente il doppio della seconda il classifica, la Roma, ferma a “soli” 22 milioni. Completa il podio il Milan con 21 milioni. La Sampdoria sembra invece essere riuscita a limitare molto gli esborsi extra ai procuratori: il club blucerchiato si posiziona infatti al 17° posto, a quota 1,3 milioni di compensi agli agenti. Ultima in classifica è invece la Spal, le cui spese si sono fermate a 100.000 euro. Ecco la classifica completa:

1° Juventus 42.364.516
2° Roma 22.948.000
3° Milan 21.024.715
4° Torino 8.001.524
5° Atalanta 7.676.098
6° Genoa 5.573.895
7° Napoli 5.278.576
8° Sassuolo 4.074.620
9° Inter 3.163.450
10° Chievo 2.790.840
11° Bologna 2.758.811
12° Fiorentina 2.297.070
13° Hellas Verona 1.971.271
14° Crotone 1.347.253
15° Benevento 1.654.083
16° Udinese 1.445.333
17° Sampdoria 1.296.422
18° Cagliari 1.175.917
19° Lazio 1.130.608
20° SPAL 98.750