Conferenza stampa Pirlo: «Cerchiamo la continuità. Il Modena è una squadra che gioca» - Samp News 24
Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Pirlo: «Cerchiamo la continuità. Il Modena è una squadra che gioca»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Pirlo: il tecnico della Sampdoria ha parlato in vista della sfida dello stadio Ferraris contro il Modena di Bianco

Nella giornata odierna è andata in scena la conferenza stampa dell’allenatore blucerchiato Andrea Pirlo. Il tecnico della Sampdoria ha parlato in vista dello stadio Ferraris contro il Modena di Paolo Bianco. Le sue parole:

CONTINUITA’ – «Si cerca la continuità, è il momento di fare i risultati perché come abbiamo visto nelle ultime partite le squadre che ci stanno dietro fanno più punti rispetto a quelle che ci stanno davanti. Se sbagli qualche partita rischi di tornare in fondo quindi l’obiettivo è quello di cercare la continuità, dobbiamo averne più possibile. Abbiamo fatto un buon risultato a Padova ma se non diamo continuità ai risultati è inutile».

MODENA – «Il Modena è una squadra che gioca, ha sempre fatto le partite e l’ha dimostrato anche sabato con il Parma. Ha cambiato qualche tipo di formazione, a volte giocando a 3 ed altre a 4. Domani magari vedremmo un modulo diversi ma il loro tipo di partita è sempre stato quello di fare un gioco propositivo quindi anche per noi sarà una sfida diversa rispetto a quella di domenica a Padova».

CALCIOMERCATO – «Il nostro mercato come sapevate era un po’ paralizzato ed in base alla gente che usciva potevamo riuscire a fare qualcosa. Sono arrivati dei ragazzi giovani che adesso valuteremo. C’era poca possibilità e quel che siamo riusciti a fare è stato questo. Piccini sta bene, negli ultimi due anni ha sempre giocato, è utile. E’ un giocatore d’esperienza ha giocato anche in Nazionale, è un giocatore di spessore; anche fisicamente ha una bella prestanza che in B serve. Alvarez sta molto meglio, si sta allenando bene, sta cercando di prendere il giusto ritmo, l’abbiamo visto domenica a Padova. Giorno per giorno migliora anche la sua condizione. Pian piano che andranno avanti i giorni e le partite migliorerà anche nella prestazione».

LE SCELTE – «Piccini giocherà dall’inizio, è arrivato ad inizio settimana quindi ha avuto la possibilità di allenarsi con noi, anche perché non abbiamo altre soluzioni. Si è inserito bene, è un giocatore di una certa personalità, ha giocato in squadre di altissimo livello e la sua esperienza ci aiuterà. Darboe farà il primo allenamento, verrà in panchina e poi vedremo. Il mercato degli svincolati è aperto quindi magari può capitare l’occasione anche se ora a livello numerico ci siamo un po’ sistemati».

OBIETTIVO – «Il nostro obiettivo è fissato alla partita di domani e poi alla prossima e poi vedremo. Dovremmo essere bravi noi ad uscire da questa situazione perché solo noi possiamo uscire dal periodo buio e staccarci dalla zona dei playout e poi vediamo. L’importante è vincere le partite poi quel che succede succede ».

DIFESA – «Era dall’inizio dell’anno che eravamo senza un difensore dopo l’infortunio di Ferrari. Avendo messo dentro Piccini, difensivamente adesso abbiamo la doppia opzione, è importante. Abbiamo fatto tutta la stagione non avendo giocatori di ruolo, ci siamo dovuto un po’ adattare. Sono stati bravi i centrali ad avere poche squalifiche ed infortuni e così siamo riusciti a sopperire a questa mancanza di alternative. Adesso le avremo sperando che stiano sempre bene».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.