Contratti Serie A, patto di due mesi per superare lo scoglio 30 giugno

yoshida sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Contratti Serie A, si cercano le soluzioni per i giocatori in prestito e a scadenza. Pronto un patto per due mesi, ma serve intesa ufficiale

La grande incognita della Serie A riguarda la questione dei contratti per quei giocatori che il 30 giugno andranno in scadenza o il cui prestito terminerà. Per tale motivo, si legge dal Corriere dello Sport, si va verso un patto che prolunghi gli accordi per altri due mesi.

In tal modo si avrebbe il modo di terminare la stagione con la classica rosa a disposizione. Tuttavia va ancora trovata un’intesa ufficiale, cosa che in questo momento non esiste e sul quale si sta lavorando.